Patate dolce al forno con salmone e sugo ai porri

Questa ricetta partecipa all’Aspettando Natale, bella iniziativa di Francesca. Grazie per avermi invitata. Assolutamente NON é una ricetta tradizionale ungherese. In Ungheria in 24 dicembre si mangia tradizionalmente zuppa di pesce e pesce panato con insalata di patate. Il pesce … Tovább Tovább

Il pesce é sempre di aqua dolce, visto che noi il mare non ne abbiamo.
Questo piatto puó funzionare come antipasto caldo del pranzo di 25 o 26 dicembre.
Prepareró alla stessa “gara” anche un dolce, un po’piú tradizionale.

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di patate dolce, 500 g di salmone, 300 g di porri, 1 dl di panna fresca, burro, sale, pepe, noce moscata

1. Fate cuocere le patate per cca 10 minuti, pelatele e tagliatele a fette di mezzo centimetro
2. Affettate il porro, e fatelo soffriggere in una pentola con burro. Aggingiete cca. 3-4 dl di acqua e fate cuocere a fuoco medio per 30-35 minuti. Frullate il sugo e aggingete la panna. Salate, pepate, profumate con noce moscata
3. Tagliate il salmone a pezzi, salate, pepate
4. Mette il 1/3 delle patate precotte in un forno inburrato, poi la metá del salmone e 1/3 del sugo ai porri. Continuate con altri starti fino a esaurimento degli ingredienti.
5. Coprite il forno con un foglio di alluminio e infornate a 250 C per 20-25 minuti.

Spero, che gli istruzioni siano chiari, questa é la mia prima ricetta scritta in italiano
 
 
 
 
Megosztom
 

6 megjegyzés

  1. Meravigliosa! 🙂 Non ho mai provato le patate dolce, ma forse adesso! 😉

    ***

    Olasz nyelvű recepteket még! :)))

    2007. 11. 29.
  2. Beh, un po’ faticosa cosí, scrivere la ricetta in ungherese, poi tradurla. Ma, chissá, forse…
    La patae dolce puoi sostituire con la zucca.

    2007. 11. 29.
  3. Hai un blog bellissimo… se solo io capissi qualcosa di quello che scrivi! :o)
    Pazienza, complimenti!!!!!!!!!
    Ciao,
    Staximo

    2008. 01. 29.
  4. Staximo!

    Benvenuto e grazie! É l’ora di cominciare a studiare ungherese. : ))))
    Ma almeno i titoli gli capisci!

    2008. 01. 29.
  5. Di ungherese conosco solo “meggy” perchè sono rimasta folgorata dalla omonima “Leves”…
    Ciao e ancora complimenti!
    Simona ;o)

    2008. 01. 30.
  6. Brava!
    sí, “meggy” e ciliege sono frutti molto diffusi da noi
    dove hai mangiato zuppa di frutta ungherese?

    2008. 01. 30.

Vélemény, hozzászólás?

Az email címet nem tesszük közzé. A kötelező mezőket * karakterrel jelöljük.